Nasce la Piazza degli Affari

Facciata di Palazzo Mezzanotte prima dell’ampliamento della piazza, 1932, in “Rassegna di architettura”, n. 3, anno IV, 1932.Con gli anni '20 del Novecento, a causa dell'intensificarsi dell'attività, la sede di Palazzo Broggi cominciò a rivelarsi insufficiente. Nel 1928 venne affidato all'architetto Paolo Mezzanotte il compito di progettare una nuova sede.
Essa fu inaugurata quattro anni più tardi in una nuova piazza completamente rimodellata e denominata Piazza degli Affari. Nel Palazzo, assieme agli arredi disegnati dallo stesso Mezzanotte e a maioliche decorate da Gio Ponti, furono installate le più moderne tecnologie del tempo (cabine telefoniche, tabellone meccanico).

Espansione e crisi tra le due guerre
Negli anni tra le due guerre i mercati di borsa...
Filmato
La nuova Borsa,...
Filmato
Visita di Mussolini,...
Dal Sindacato di Borsa al Comitato direttivo
La legge approvata nel 1913 dopo decenni di...