Le sedi

Palazzo d’Agliano, sede della Borsa di Torino dal 1873 al 1942, in “Annuario di Borsa”, Roma, B. Vasile editore, 1942, p. 100.Nel 1850 la sede delle riunioni della Borsa di Torino venne stabilita presso la Camera di commercio, in via Alfieri 9. Nel 1873 la Borsa fu trasferita nel Palazzo d’Agliano in via Ospedale 28, dove tenne le proprie riunioni fino alla Seconda guerra mondiale: nel dicembre 1942 si dovette abbandonare una prima volta il palazzo bombardato che venne rapidamente ristrutturato, ma dovette essere definitivamente lasciato nell’agosto seguente. In questo frangente le contrattazioni furono ospitate dal Circolo degli artisti in via Bogino 9. Nel 1951 la Camera di commercio iniziò l’edificazione del moderno palazzo della borsa tra via San Francesco da Paola e via Cavour che ospitò la Borsa di Torino dal 1956 al 1992.

L'istituzione
La Borsa di Torino venne istituita con un decreto...
Il mercato
Torino, capitale politica del Regno d'Italia, non...