Le sedi

Il tempio di Adriano, sede della Borsa valori e della Camera di commercio di Roma in piazza di Pietra, 1908, Enrico Evangelisti (Camera di commercio di Roma).Il primo luogo di riunione dei banchieri e sensali romani durante il periodo napoleonico e negli anni immediatamente successivi fu l’Archiginnasio della Sapienza. In seguito, durante gli anni ’20 del XIX secolo, le riunioni si tennero presso Palazzo Valentini. A partire dall’ultima istituzione della Camera di commercio nel 1831, la sede della Borsa fu posta nel palazzo di proprietà della Camera in Piazza di Pietra, all’interno del Tempio di Adriano. L’edificio, che nel 1879 fu oggetto di una consistente ristrutturazione, continua attualmente ad ospitare la sede principale della Camera di commercio di Roma.

L'istituzione
Il 3 nevoso dell'anno XI (24/12/1802) le...
Il mercato
Nel 1812 un elenco di sensali e banchieri della...